Translate

RACCONTI EBOOK FREE

sabato 13 maggio 2017

OCCHI | Poesia



Ci sono occhi che ti strappano
dal presente,
momenti che ti rubano via
il sussurro consenziente.
E ti danni il cuore a seguire
la coda acuminata
della tua chimera,
puoi bruciarti la giovinezza
rincorrendo i sogni.
Ti hanno rubato tutto
i cultori dell’afflitto,
ma nessuno può nuocerti
se hai amato
senza chiedere nulla
in cambio.
 L’amore è una ladreria,  
i ladri sono i più fortunati
a vivere di rendita
con il minimo sforzo.
Ci sono occhi che ti confondono
e ti fregano,
ti rubano il necessario

per mandarti l’anima in delirio.


testo: Fabrizio Raccis - inedito - 2017
immagine: Miles Johnston